Esperto di Semalt: problemi di sicurezza di WordPress che tutti devono conoscere

Molte pratiche commerciali e istituzionali stanno andando online. Di conseguenza, il campo online sta diventando il miglior obiettivo per i cyber criminali di eseguire i loro attacchi. Molti imprenditori e proprietari di siti Web di e-commerce non hanno conoscenze e competenze sufficienti per costruire e ospitare i loro siti Web. Di conseguenza, optano per metodi come strumenti fai-da-te e piattaforme di hosting come HostGator. La maggior parte dei sistemi di gestione dei contenuti su cui si basano include la piattaforma WordPress. WordPress ospita fino al 24% di tutti i siti Web in tutto il mondo. Questa situazione significa che gli hacker hanno un grande campo di gioco per incontrare i loro avversari. Trovare un sistema a prova di hacking è spesso un sogno.

Frank Abagnale, Customer Success Manager di Semalt Digital Services, spiega perché le persone preferiscono WordPress. Prima di tutto, hanno una piattaforma open source e molti plugin, che possono svolgere compiti importanti. Di conseguenza, WordPress è un sistema di gestione dei contenuti standard, che consente alle persone di ospitare molti siti Web. Tuttavia, WordPress ha uno svantaggio. Per quanto ci siano molte persone che creano siti Web in WordPress, anche la maggior parte dei siti WordPress target degli hacker. Ad esempio, se un hacker trova un buco nel sistema di sicurezza di WordPress o in un plug-in disponibile per WordPress, può automatizzare rapidamente un numero enorme di attacchi, che possono inviare informazioni utente o altre informazioni preziose a posizioni segrete.

Protezione dallo spam

Gli spammer sono persone che cercano di attirare le vittime nello svolgimento di alcuni compiti, ma l'intenzione dietro l'occultamento non va bene. Ad esempio, alcuni spammer potrebbero tentare di indurre le persone a fare clic su collegamenti infettivi. Altre volte potrebbero avere pagine di phishing, che forniscono loro molti dati preziosi. Nei tempi moderni, gli spammer usano allegati che contengono malware come Trojan. Dovresti sensibilizzare i tuoi clienti contro questo tipo di attacchi. Gli hacker sono alla base di tutti gli attacchi spam. Potrebbero aver bisogno delle credenziali dell'utente, delle informazioni sulla carta di credito, del controllo del sito Web o di altri motivi sporchi dietro i loro attacchi. L'utilizzo di misure di sicurezza per il tuo sito può salvarlo da molti attacchi.

Attaccanti umani, robot e botnet

Quando si frenano gli attacchi di hacking, è importante capire chi o cosa c'è dietro l'attacco. Gli aggressori umani sono persone reali che svolgono i compiti con l'obiettivo in mente. I robot sono semplici software come i robot, che rappresentano una persona nell'esecuzione di un'attività. D'altra parte, una botnet è una rete di molti bot, come milioni, che possono essere inviati per colpire vari exploit e fornire i risultati all'hacker in una determinata posizione.

Conclusione

La sicurezza del tuo sito Web e di quella dei tuoi clienti dipende fortemente da te come amministratore. Durante la creazione di siti Web, ignoriamo i possibili crimini informatici, che possono far crollare l'intero sito Web di e-commerce. Molti sforzi SEO si perdono nelle mani degli hacker che aiutano i concorrenti introducendo una concorrenza sleale. La situazione peggiora con i siti Web WordPress, principalmente perché i loro sistemi di sicurezza sono noti a loro. Inoltre, WordPress ha il maggior numero di siti. Alcune tecniche che possono proteggerti in WordPress sono contenute in questa linea guida. Puoi anche garantire la sicurezza del tuo traffico, dei visitatori e migliorare la SEO in Google attraverso controlli di sicurezza.

mass gmail